Bye Bye Italy

Sono uscito dallo stivale.

 

E’ proprio ora che inizia il vero viaggio. Stare in Italia è stato “semplice” : ho sempre avuto amici che mi hanno ospitato, che mi accompagnato, che mi hanno portato in giro. Ma ora … è diverso. Dovrò alzare il pollice, dovrò cercare dove dormire, dovrò parlare altre lingue.

In questa prima parte del viaggio ho lasciato Termoli il 18 settembre, sono passato da Osimo, poi a Bologna ed infine a Milano per andare via fin su a Zurigo.

Di questi giorni porto già ricordi bellissimi e so che ne sentirò presto la mancanza. Ma devo andare, non posso guardare indietro. L’Europa mi attende.

Vi saluto con un po’ di contenuti multimediali, oltre ad una galleria di belle foto, ci sono anche due video molto importanti:

– Il primo inaugura la rubrica  interviste. Ed in questo video c’è Ezio, con un monologo d’eccezione. Dai tratti cupi, bruti ed inquietanti quasi come quelli della zingara che al parcheggio dell’ospedale ti manda maledizioni se non lasci uno spicciolo, Ezio lancia un messaggio a tutti. Sì proprio così, a tutti voi. Pura verità.
Dopo avermi ospitato due giorni a Milano, lo ringrazio proprio così, regalandogli la copertina della rubrica. Ezio, graziedavvero! 😉

– Il secondo inuagura la rubrica Fiducia. La fiducia nel prossimo è importante: in un viaggio intorno al mondo come questo, poter contare sull’aiuto degli altri è importante. In questo video si può vedere come in soli 15 minuti, tanti sconosciuti abbiano contraccambiato la fiducia, abbracciando uno sconosciuto bendato e probabilmente all’apparenza completamente pazzo. Video girato a Bologna il 21/09/2014 alle ore 19 circa. Montaggio dei soliti mitici ragazzi di http://www.fertylize.com

Presto vi racconterò della Svizzera … e di alcune altre “succose” novità 🙂