Scozia: altro che mostro di Loch Ness!

Loch Ness, il lago più famoso al mondo. Sapevate che Loch, in Gaelico, significa lago? Sicuramente molta della fama è dovuta alla leggenda di Nessie, il fantomatico “mostro” che vivrebbe nelle profondità del lago. Sinceramente che sia vera o no, mi importa veramente poco 😁 Oggi, infatti, siamo andati sulle sponde del lago alla ricerca di due cose principali: il castello di Urquhart e tanto verde. Siamo stati bravissimi, abbiamo trovato entrambi! 💪 Procedendo con ordine: siamo partiti da Inverness verso le 11 affidandoci ai nostri pollici magici, dato che i bus sono troppo costosi (per mezz’ora di viaggio, solo andata, ci vogliono tra gli 8 e i 10 pounds, più di 10 euro!). Leggendo su HitchWiki, sembrava dovesse esser facilissimo muoversi nelle Highlands tramite autostop. Ed è stato così! Ci abbiam messo una mezz’oretta ed infine un simpatico signorotto ci ha caricato per portarci dritti fino a Drumnadrochit, paese dal nome impronunciabile. 

In realtà sono solo delle rovine, ma comunque hanno il suo fascino. Peccato che 8.5 pounds a testa (10 euro circa) ci sembrano un po’ troppi. 
Decidiamo di tornare indietro ed andare alla ricerca delle cascate di Divach, dato che avevamo incrociato un cartello qualche chilometro prima. Effettivamente arrivarci è piuttosto semplice, c’è poco percorso off road. Le cascate sono relativamente belle, anche se ho apprezzato maggiormente la vista dalla sedia “del pensatoio”. Mentre salivamo lungo il percorso, infatti, ho fatto una sosta … come dire … pipì 🚽 E fortuna ha voluto che scavalcando un piccolo recinto, mi sono imbattuto in una sedia piazzata su di un dirupo … fantastica! Ecco spiegato l’alone di mistero di Loch Ness .. altro che Nessie! 🐉 L’unico mostro è quello che ha incontrato Arianna, ma ad Inverness e ve ne parlo in quest’altro post 😝 Questo era il nostro giorno 224 (78 con Arianna) del nostro giro per il mondo in autostop e couchsurfing.

  • A proposito di costi dei castelli: in Scozia esiste una tessera che si chiama Historic Scotland, dura un anno, e ti diritto ad entrare ai castelli convenzionati senza costi aggiuntivi. Paghi la card una tantum e via. Per chi si ferma un po’ e vuole vederne diversi è molto conveniente. Noi l’abbiamo fatta nel 2012 e abbiamo pagato qualcosa meno di 45 sterline ( se non ricordo male). Prezzi e castelli convenzionati potrebbero essere cambiati.

    • Questo è un OTTIMO consiglio, dato che in media ogni castello costa attorno alle 8 sterline. E ce ne sono tanti, quindi 45 sterline non è tanto! ( Tranne per me che purtroppo sono pidocchioso in questo mio viaggio 😛 )